Sardinia Trial: vince polacco Gorczyca

Tra le donne prima la connazionale Ewa Majer

Il polacco Bartosz Gorczyca, con il tempo finale di 6 ore 12' 52", ha vinto l'ottava edizione del Sardinia Trail, che si è conclusa oggi sulla spiaggia di Museddu, nel Comune di Cardedu.
    Gorczyca anche oggi è arrivato primo nella classifica assoluta della terza tappa, la Tertenia-Gairo-Cardedu di 26,8 Km, con il tempo di 2h28m10s, precedendo gli ex aequo Fabien Huby (Belgio) e l'azzurro Dario Tuveri che hanno concluso con un ritardo di 14' e 8" dal vincitore. Nella generale in seconda e terza posizione rispettivamente Huby, a 35m 38s, e lo svizzero Lino Polti, a 1h 01m 43s dal vincitore assoluto.
    Un'ultima tappa molto dura e selettiva, con gli atleti che hanno dato fondo alle ultime energie per tentare di scalzare il predestinato Bartosz Gorczyca dal titolo di Sardinia Trail senza, però, riuscirci. Il primo italiano, il veneto Stefano Buosi con il tempo di 8h 11m 22s si è classificato all'ottavo posto in una competizione dominata dagli stranieri.
    Nella categoria donne si aggiudica, per la prima volta, il titolo di 'regina' del Sardinia Trail la polacca Ewa Majer con il tempo di 7h 34m 8s (quinta assoluta in classifica generale), strappando lo scettro alla svizzera Patrizia Besomi, vincitrice delle due ultime edizioni.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere