Schianto sulla 131 Dcn, un ferito grave

Tre persone ricoverate in ospedale, una è in fin di vita

Non ce l'ha fatta Cinzia Usai, la maestra di Nuoro di 51 anni rimasta coinvolta stamattina in un grave incidente stradale sulla Ss 131 Dcn nel tratto Nuoro Siniscola. La donna è morta intorno alle 16 all'ospedale San Francesco di Nuoro dove era giunta in condizioni gravissime. L'insegnante aveva avuto un arresto cardiaco, superato dopo le prime manovre dei medici del 118, ma i gravi traumi riportati non le hanno lasciato scampo. I rilievi della Polizia stradale di Nuoro, al comando del dirigente Giacinto Mattera, hanno ricostruito la dinamica dell'incidente: una carambola di auto in cui sono rimasti feriti altri due uomini. La prima auto ad andare fuori strada è stata una Fiat Panda guidata da un giovane nuorese di 28 anni, poi è sopraggiunta l'insegnante a bordo di una Daihatsu Sirion: anche lei avrebbe perso il controllo del mezzo dopo essersi trovata la Panda nella corsia di sorpasso e infine è arrivata una Citroen C3, guidata da un 20enne di Nuoro che avrebbe travolto sia la donna che il 28enne, entrambi nel frattempo scesi dalle rispettive auto. Gravi anche le condizioni del 28enne ricoverato al San Francesco, mentre il giovane investitore è già stato dimesso dall'ospedale. Il ragazzo, in forte stato di choc, è stato sottoposto agli esami per accertare se avesse assunto alcol o droga e ora si attendono gli esiti.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere