Schiarite e clima mite per 25 aprile-1 maggio

Entra il maestrale e spazza nuvole, poi alta pressione

Cielo poco nuvoloso, qualche folata di vento di maestrale e temperature in aumento. Si annuncia un clima mite in Sardegna per i prossimi due ponti del 25 aprile e 1 maggio dopo la bufera di scirocco che ha caratterizzato le feste di Pasqua e Pasquetta. Lo prevedono gli esperti dell'Ufficio meteo dell'Aeronautica militare di Decimomannu. Martedì 23 e mercoledì 24 persiste sull'Isola una perturbazione atlantica che porterà cielo coperto e qualche pioggia.

Da giovedì 25 entreranno l'alta pressione e il maestrale, che spazzerà via le nuvole.
    Festa della liberazione all'insegna delle temperature in rialzo: la media sarà intorno ai 25 gradi. Rinforzi di maestrale nei giorni successivi, soprattutto nella parte orientale dell'isola dove si avranno picchi di 60 chilometri orari. Per le giornate del 30 aprile e 1 maggio il quadro climatico non dovrebbe variare, anche se si registrerà un lieve calo delle temperature minime. Mare di Sardegna da mosso a molto mosso sabato 27 e domenica 28 aprile, poi il fenomeno andrà ad attenuarsi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere