Naufragio Sardegna, diretti in Grecia

Morto il marito, salvata la moglie e il cane della coppia

È stata ricostruita la dinamica del naufragio avvenuto ieri pomeriggio all'ingresso dello scalo di Porto Corallo, nel comune di Villaputzu, sud Sardegna, costato la vita a un turista francese, Jean Yves Hublau, di 62 anni, salva e ricoverata in ospedale sotto choc la moglie, Christine Meuzard, di 55. La barca a vela lunga 12 metri sulla quale i due viaggiavano insieme al loro cane, era partita da Santa Maria Navarrese ed era diretta in Grecia. Dopo circa 35 miglia di navigazione le condizioni meteo marine sono peggiorate e i francesi hanno cercato di raggiungere il porto più vicino e sicuro per trovare riparo.

Mentre si apprestavano ad entrare nello scalo, un'onda molto alta, spinta dal forte vento di scirocco, ha investito in pieno l'imbarcazione facendola parzialmente 'scuffiare': con lo scafo su un fianco semi affondato la donna è riuscita ad aggrapparsi al bordo rimasto fuori dall'acqua, stringendo a sè anche il cane. Il marito invece è stato scaraventato in mare scomparendo tra i flutti. Il suo corpo verrà ripescato solo più tardi incastrato tra le rocce. La scena è stata vista da alcune persone che si trovavano in porto. Subito è scattato l'allarme. Gli ormeggiatori hanno soccorso Cristine Meuzard e recuperato il cane, mentre la Guardia costiera di Arbatax e i mezzi della Capitaneria arrivati da Cagliari hanno fatto scattare le ricerche del disperso, purtroppo ritrovato poi cadavere tra gli scogli.

SI CONTANO I DANNI - Al via la conta dei danni dopo la bufera di scirocco che ha spazzato ll'Isola per 48 ore. Sommersa dall'acqua la spiaggia del Poetto di Cagliari, diventata un pantano con gli stabilimenti balneari e le cabine devastati dall'avanzata del mare. A Sassari, le raffiche di vento a oltre 50 chilometri orari hanno spazzato via la tettoia di una casa in viale Sicilia. La copertura è finita sulle auto parcheggiate. Per fortuna nessuno è rimasto ferito. Danni al porto di Capitana, ai chioschi e agli hotel sul litorale tra Villasimius e Costa Rei e alle strutture sulla fascia costiera di Castiada.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere