Esplosione in self service ad Assemini

Incendio provocato da un ordigno, indagano i carabinieri

Esplosione e incendio durante la notte all'interno di un locale self service con distributori automatici di alimenti e bevande ad Assemini. Un giovane di 26 anni è rimasto lievemente ferito.
    L'episodio è avvenuto intorno alle 3:30, in via Cagliari. Al 112 sono arrivate numerose telefonate che segnalavano un forte boato provocato da un'esplosione l'interno del negozio "Sfizio, drink e food". Sul posto sono subito arrivati i carabinieri con i vigili del fuoco e il 118. A quanto pare l'esplosione era stata provocata da un ordigno esplosivo piazzato dentro la rivendita di bibite e snack, sul posto sono anche intervenuti gli artificieri per gli accertamenti.
    Il 26enne che si trovava vicino al negozio è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale, ma non è in pericolo di vita. I carabinieri stanno valutando la sua posizione e verificando il suo ruolo nell'esplosione. Il negozio self service ha subito danni ingenti, i vigili del fuoco hanno lavorato diverse ore per mettere in sicurezza l'area.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere