Fi, unità d'intenti in vista elezioni

Da Solinas andrà una delegazione e candidati per grandi Comuni

"Gioco di squadra, coinvolgimento dei territori anche lontano da appuntamenti elettorali, valorizzazione dell'impegno di candidati, degli eletti e dei militanti": sono queste le parole chiave del comitato regionale di Forza Italia riunito a Oristano con la partecipazione dei candidati, dei parlamentari e dei consiglieri regionali uscenti.

E' stato il coordinatore regionale, Ugo Cappellacci, ad aprire la riunione. Dopo un'analisi del voto regionale, che ha visto il movimento azzurro arrivare a soli 3 punti percentuali di distacco dalla Lega, ha rimarcato la linea: "Questa squadra, che è la giusta sintesi tra esperienza e rinnovamento, resta unita anche dopo le elezioni, con il riconoscimento dell'impegno sia degli eletti sia di coloro i quali hanno dato il loro contribuito al risultato". Il coordinatore ha anche smentito il toto-nomi per gli assessorati, ribadendo che le scelte saranno fatte dopo la proclamazione degli eletti e seguendo i passaggi negli organi statutari del partito.

Forza Italia andrà dal presidente Solinas con una delegazione formata, oltre che dal coordinatore, anche da un parlamentare, un consigliere regionale, un rappresentante dei candidati non eletti e un sindaco. "Il comitato regionale - ha aggiunto l'esponente azzurro - è convocato in maniera permanente per accompagnare il percorso verso le prossime sfide amministrative, provinciali ed europee". E Fi proporrà agli alleati una rosa di nomi come candidati sindaci per le città sopra i 15 mila abitanti. Gli azzurri preparano anche dei gruppi di lavoro per le amministrative, "un comitato per coordinare l'animazione territoriale in vista delle europee ed una mobilitazione che vedrà tutti i quadri presenti nei territori".

Il deputato Pietro Pittalis, che ha rimarcato "la necessità di caratterizzare la politica regionale con le battaglie di Forza Italia e di mantenere un ruolo di guida politica della coalizione". Settimo Nizzi, sindaco di Olbia, ha evidenziato che "Fi ha al suo interno le risorse per ricoprire ruoli di primo piano sullo scenario regionale". Anche Alessandra Zedda ha evidenziato il nuovo clima e ha proposto anche forum delle donne azzurre.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere