Premio Gianni Massa, venerdì i vincitori

Musica, gag e riflessioni con tanti ospiti a Auditorium Cagliari

Il Premio "Gianni Massa" giunge alla stretta finale. Si conosceranno, infatti, venerdì 8 i nomi dei vincitori del concorso indetto da Corecom Sardegna e Giulia giornaliste Sardegna e intitolato al giornalista scomparso nel 2015. La cerimonia di premiazione è in programma alle 18 all'Auditorium del Conservatorio, a Cagliari. Sono 116 le proposte de elaborati pervenute per le tre sezioni in concorso: Università, Scuola e Giornalismo dedicate al rapporto tra media e parità di genere. Conducono la serata la giornalista Incoronata Boccia e l'avvocata Valeria Aresti.
    Saranno presenti tra gli ospiti esponenti del mondo dell'università, della scuola, del giornalismo, della magistratura e della politica. La serata sarà arricchita oltre che da autorevoli interventi, da inserti musicali e spassose gag firmate dal duo Tanya e Mara, ovvero Tiziana Troja e Michela Sale Musio (LucidoSottile), protagoniste dello spettacolo "La conosci Giulia?" sold out in tutte le date in Sardegna, per la regia di Tiziana Troja.
    Ai vincitori saranno assegnati premi in denaro. In particolare gli elaborati delle scuole sono il risultato della partecipazione allo spettacolo "La conosci Giulia?", promosso da Corecom e associazione Giulia Giornaliste Sardegna, e ai diversi seminari tenuti in alcuni Istituti superiori dalle "Giulie".
    Momenti di riflessione e occasione per porre l'attenzione sul rapporto tra media, linguaggio e discriminazioni di genere.
    Introducono il programma di iniziative sulla parità di genere Mario Cabasino presidente del Corecom e Susi Ronchi, coordinatrice di Giulia Sardegna. A ricordare le figure di Gianni Massa e di Piera Mossa cui è dedicata la sezione giornalismo interverranno rispettivamente il figlio Dandy Massa e il giornalista Mario Mossa.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere