Fabbrica bombe: esposto a due Procure

Antimilitaristi non mollano, nuovo sit-in a Roma

Un esposto denuncia alle Procure di Cagliari e di Roma contro il Governo per far luce sull'esportazione di armi dalla Sardegna all'Arabia Saudita. Lo hanno annunciato i coordinatori della organizzazione ecologista pacifista Sardegna Pulita Angelo Cremone ed Ennio Cabiddu a Roma nel corso di un sit-in insieme ad altre associazioni.
    Nel mirino, ancora una volta, la fabbrica di ordigni bellici della Rwm Italia a Domusnovas, nel sud Sardegna.
    Secondo gli ambientalisti antimilitaristi anche quelle bombe - si legge nell'esposto - sarebbero state utilizzate dall'Arabia Saudita contro lo Yemen.
    All'incontro ha partecipato anche il deputato Stefano Fassina, Leu: presto il caso potrebbe approdare in Parlamento.
    Solidarietà è stata espressa anche dal presidente della Federazione nazionale stampa italiana Giuseppe Giulietti.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere