Careddu,Toninelli segue vicenda AirItaly

Incontro a Olbia anche su investimenti sulle ferrovie

"Ho chiesto e ottenuto dal Ministro Toninelli l'impegno a seguire da vicino la vertenza Air Italy anche con la convocazione di un tavolo di crisi che coinvolga il ministero per lo Sviluppo economico". Lo ha detto all'ANSA l'assessore dei Trasporti Carlo Careddu subito dopo l'incontro con il titolare delle Infrastrutture a Olbia.

"Ho sottolineato la necessità di percorrere tutte le strade consentite dalla legge per mantenere in Sardegna la compagnia e preservare, così, un patrimonio umano fatto di professionalità, competenza e di molte famiglie di lavoratori oggi angosciate per l'incertezza che si profila - ha aggiunto l'esponente della Giunta regionale - Col Ministro abbiamo affrontato il tema della proroga dal 1 al 16 aprile e delle soluzioni possibili: la decisione di Air Italy di non garantire il servizio in quei giorni fondamentali per l'isola ha reso necessario avviare una procedura di emergenza che è già a buon punto per selezionare immediatamente un vettore sostitutivo".

"Inoltre abbiamo detto a Toninelli che la 'cura del ferro' deve andare avanti - ha sottolineato Careddu - gli importanti investimenti messi in campo dalla Giunta Pigliaru sulle ferrovie sarde per ridurre i tempi di percorrenza e rendere più allettante l'offerta devono essere concretizzati. Come per esempio gli studi di prefattibilità per collegare gli aeroporti di Olbia e Alghero alla rete ferroviaria, per la tratta su ferro Olbia-Nuoro, per i raddoppi e l'elettrificazione in tutta la rete isolana".

Infine Careddu ha annunciato che il ministro si è impegnato "ad approfondire il tema delle ferrovie turistiche per consentire ad Arst di continuare a gestire il Trenino Verde e di pubblicare immediatamente il nuovo calendario delle prossime corse".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere