Centro sportivo Is Mirrionis, concessione

Promosport gestirà impianto polivalente con due piscine

Arrivano le piscine a San Michele e Is Mirrionis. E questa, dopo anni di attesa, sembra davvero la volta buona: firmato il contratto di concessione tra il Comune di Cagliari e la società sportiva Promosport per il completamento e la gestione del centro sportivo polivalente.
    L'area, tra via Abruzzi, via Campeda e via Mandrolisai, ospiterà un centro di aggregazione sociale per il quartiere e la città. All'investimento complessivo, pari a 1.200.000 euro, il Comune contribuirà per un importo di circa 500mila euro. Il progetto, con l'avvio dei lavori previsto nei prossimi mesi, prevede la riqualificazione di tutto lo spazio, con interventi di risanamento e completamento della struttura esistente e la realizzazione di un impianto esterno per l'utilizzo del centro polisportivo durante tutto l'anno. Accanto alla piscina principale, all'interno dell'edificio sarà realizzata una seconda vasca per l'insegnamento del nuoto, il nuoto neonatale, il recupero funzionale e l'acquaterapia. Previste anche due aree palestra, quattro laboratori dedicati ai servizi alla persona e un punto ristoro con vista sulle vasche. Saranno presenti percorsi dedicati agli spostamenti su carrozzina, parcheggi riservati ai portatori di handicap, impianti di servoscala per accedere ai diversi piani, sedie a rotelle specifiche per gli ambienti umidi per facilitare l'ingresso e l'uscita dall'acqua, l'elevatore mobile di ingresso in vasca per permettere a tutte le fasce di utenti di accedere ed usufruire della struttura.
    L'area esterna diventerà un piccolo parco urbano, completo di servizi dedicati alla persona, alle famiglie e alle scolaresche e prevede la presenza di una piscina all'aperto per il nuoto e per altre attività ricreative con scivoli, cascate e giochi d'acqua. Il parco esterno sarà completato da un campo polivalente illuminato e attrezzato, utilizzabile anche per il baby-parking estivo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere