Pd, liste pronte ma resta nodo Arru

In corsa assessori Argiolas e Caria e presidente Consiglio Ganau

Le liste del Partito democratico per le regionali del 24 febbraio sono pronte. Oggi la direzione regionale ha approvato gli elenchi presentati dalle direzioni provinciali. Solo quella di Nuoro si è presa un altro po' di tempo per terminare la pratica per la quale il via libera ci sarà a giorni. Il ritardo, in questo caso, è dovuto alla presenza di sette nomi in lista, ma c'è spazio solo per sei. Se sono sicuri gli uscenti Roberto Deriu e Daniela Forma, e le altre due donne, Michela Miglorini e Valentina Schirru, resta da capire chi dovrà fare un passo indietro tra Giovanni Porcu, Roberto Costa e Luigi Arru.

La candidatura dell'assessore alla Sanità è sostenuta dai soriani, ma ha incontrato qualche resistenza nelle altre correnti dem e, in modo trasversale, tra alcuni esponenti delle altre forze della coalizione che sostiene Massimo Zedda. Altre due liste, Cagliari e Olbia, sono incomplete ma è stato dato mandato al segretario regionale di completarle in modo coordinato con le direzioni provinciali.  Nel primo, su 20 candidati, mancano ancora quattro caselle da riempire. Sono già sicuri i nomi degli uscenti Piero Comandini, Lorenzo Cozzolino, Gigi Ruggeri, Valter Piscedda, Cesare Moriconi. E, tra gli altri, l'assessora regionale al Turismo Barbara Argiolas e la consigliera comunale di Cagliari Rita Polo. A Olbia c'è ancora da scegliere un nome. I cinque sicuri sono: l'uscente Giuseppe Meloni, l'assessore regionale all'Agricoltura Pierluigi Caria, Patrizia Desole, Paolo Sanna, Maria Paola Mariotti.

Risolto il nodo nel Sassarese, dove sino gli aspiranti candidati per 12 posti erano 13. Presenti, tra gli altri, il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau, il sindaco Nicola Sanna e l'uscente Valerio Meloni. Tra i sei in lizza Oristano confermati Antonio Solinas e Mario Tendas. I due candidati per il collegio Ogliastra sono Salvatore Corrias e Patrizia Ferreli. Nel Sulcis ci sono l'attuale capogruppo Pietro Cocco, l'ex sindaco di Carbonia Giuseppe Casti. Gli uscenti Rossella Pinna e Alessandro Collu sono tra i quattro in gara nel Medio Campidano. Una curiosità: niente capilista, la posizione dei nomi rispetterà l'ordine alfabetico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere