Edvige Carboni nuova beata per Sardegna

Laica di Pozzomaggiore già proclamata venerabile nel 2017

Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione per le cause dei santi - guidata dal cardinale sardo Angelo Becciu - a promulgare alcuni decreti che porteranno a nuovi beati. Ci sono anche due donne laiche italiane per le quali è stato riconosciuto il miracolo che porterà alla loro beatificazione: Edvige Carboni, nata a Pozzomaggiore (Sassari) il 2 maggio 1880 e morta a Roma il 17 febbraio 1952; e Benedetta Bianchi Porro, nata a Dovadola (Forlì-Cesena) l'8 agosto 1936 e morta a Sirmione del Garda (Brescia) il 23 gennaio 1964. Il Prefetto della Congregazione è il neo cardinale sardo Angelo Becciu.

Edvige Carboni era già stata proclamata Venerabile dallo stesso Papa Bergoglio lo scorso 4 maggio 2017 sulla base di un miracolo (la guarigione non spiegabile di un arto negli anni '50) ottenuto da un operaio grazie all'intercessione della laica sarda le cui "virtù eroiche della Serva di Dio" vennero appunto riconosciute nel decreto dello scorso anno.  La causa di Edvige Carboni fu avviata nel 1968.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere