Vela, campionati mondiali Melges 20 e 32

In acqua anche Mascalzone Latino. Pacific Yankee team da battere

La grande vela italiana di nuovo a Cagliari con il ritorno della classe Melges e delle barche big della categoria come Mascalzone latino, Tavatuy, Giogi e grandi della specialità come gli statunitensi di Pacific Yankee guidati da Drew Freides, campioni uscenti nel mondiale Melges 20. In programma dal 10 ottobre i campionati mondiali della 20 e della 32 organizzati grazie alla collaborazione tra Yacht club Cagliari, Autorità di sistema portuale e Regione. Il quartier generale sarà ancora una volta nel cuore del porto.

Nel pomeriggio - tempo permettendo - è in agenda un regista test. Poi spazio alle regate con i quarantuno equipaggi del mondiale Melges 20. Undici le nazionalità in mare: la novità assoluta è la presenza del Giappone. La barca da battere è quella capitanata da Freides. A insidiare il dominio a stelle e strisce c'è l'italiana Brontolo di Filippo Pacinotti, vincitrice della Melges world League European division. Da tenere d'occhio anche Russian Bogatyrs di Igor Rytov, vincitore sempre a Cagliari proprio della tappa finale della World League.

Da mercoledì 17 a sabato 20 ottobre toccherà ai Melges 32. Il titolo ora è in mano a Tavauty dell'armatore russo Pavel Kuznetsov. Sulla linea dello start diciannove equipaggi provenienti anche da Svizzera e Giappone. In un campo di gara, Cagliari, che "è il Maracaná del mondo della vela", hanno spiegato gli organizzatori. Un evento non solo sportivo: "Nel corso della cinque regate - questa la previsione della Melges world League - le centinaia di persone presenti tra atleti, accompagnatori e addetti ai lavori genereranno un indotto di oltre un milione di euro". L'auspicio è sempre quello di far diventare Cagliari una delle capitali mondiali della vela.

Presenti anche l'assessore allo sport Barbara Argiolas e il presidente dell'Asdp Massimo Deiana per sottolineare il sostegno di Regione e porto. "Cagliari ha le condizioni ideali per ospitare regate tutto l'anno - ha detto il presidente dello Yacht club Cagliari Alberto Floris - e questi eventi devono diventare degli appuntamenti fissi".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere