Servizio civile: progetto Io,Sport e Tu?

Iniziativa Comune, destinatari otto giovani tra 18 e 28 anni

Promuovere lo sport come strumento di benessere psicologico e come fattore di aggregazione a sostegno di fasce della popolazione a rischio marginalità: è l'obiettivo di "Io, Sport e Tu?", il progetto lanciato dal Comune di Cagliari nell'ambito del bando per la selezione di volontari del Servizio Civile nazionale e presentato dall'assessore comunale allo Sport, Yuri Marcialis.

Riservato a otto giovani tra i 18 e 28 anni in possesso del diploma di scuola superiore, il servizio avrà una durata di un anno e al volontario sarà riconosciuto un assegno mensile di 433,80 euro. Domande con relativa documentazione vanno presentate entro il 28 settembre.

Gli otto vincitori saranno impiegati in tre linee di intervento: istituzione di uno sportello settimanale, "Informasport", a supporto dello sportello Informagiovani (nelle due sedi di via Mameli 164 e via Venezia 23) e per fornire info sulle attività di carattere motorio e sportivo in città; animazione sportiva in alcuni degli impianti e aree all'aperto della città, in particolare della periferia; sensibilizzazione della popolazione più matura non coinvolta in attività motorie.

In generale, fanno sapere dall'assessorato, "saranno preferiti i candidati in possesso di una laurea o con esperienze maturate nel campo delle scienze motorie, psicologia dello sport o pedagogia legata a specializzazioni relative alle pratiche sportive ovvero che abbiano conseguito il titolo di educatore professionale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere