Mattarella in vacanza alla Maddalena

Chiama Malagò per Europei, "bravissimi"

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha telefonato dalle sue vacanze alla Maddalena al numero uno del Coni, Giovanni Malagò, per complimentarsi "per i successi agli Europei di nuoto, canottaggio e ciclismo". "Gli azzurri - ha detto - sono stati bravissimi". Lo apprende l'Ansa in ambienti sportivi. Mattarella ha chiesto al presidente del Coni di estendere le sue congratulazioni ai presidenti delle federazioni interessate Paolo Barelli (Fin), Giuseppe Abbagnale (Fic) e Renato Di Rocco (Fci), cosa che Malagò ha appena fatto.

BAGNO DI FOLLA PER CAPO STATO. Il mare azzurro-verde di Cala Coticcio, la piccola Tahiti sarda, la spiaggia rosa di Budelli o la quiete di Caprera: sono queste alcune delle "bellezze della natura" che circondano il 'buen retiro' del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha scelto l'isola di La Maddalena per trascorre 10 giorni di relax, lontano dai problemi della Capitale. Ancora una volta, l'arcipelago a nord est della Sardegna, diventa così la dimora del Capo dello Stato come per i suoi predecessori Francesco Cossiga, Carlo Azeglio Ciampi e Giorgio Napolitano.

Dieci giorni iniziati con l'arrivo a Olbia e il trasferimento in elicottero alla Maddalena e blindati per l'attuale inquilino del Colle: giornalisti tenuti a distanza e imponenti misure di sicurezza per garantire la privacy di Mattarella che alloggerà all'ammiragliato, dove da questa mattina sventola il vessillo presidenziale. E proprio nel giorno del suo arrivo centinaia di persone, non solo residenti ma soprattutto turisti, hanno atteso - sotto il sole e assiepati attorno alla piazza dove sorge la struttura militare - l'arrivo del Capo dello Stato. Gli applausi e il grido "bravo presidente!" hanno indotto Mattarella a fare uno strappo al protocollo e un saluto più ravvicinato per stringere le mani a chi ha voluto salutarlo. Un bagno di folla festoso prima di ritirarsi nell'appartamento militare.

Il Presidente è stato ricevuto dal Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, l'ammiraglio di squadra Valter Girardelli, e dal sindaco della città Luca Montella, che gli ha donato un "crest" con il simbolo del Comune. Montella ha anche chiesto ai suoi concittadini di ospitare "la massima carica dello Stato come primo membro di questa comunità" e di riservargli "il rispetto che meritano le istituzioni". Nei suoi 10 giorni di riposo Mattarella si sposterà in auto e in barca verso alcune delle più belle cale dell'arcipelago. Un "tuffo" nel mare cristallino per un meritato relax dopo un anno impegnativo, soprattutto per quanto riguarda gli ultimi mesi: dalla formazione del Governo agli attacchi troll sui social, sui quali ora indaga la procura di Roma, sino al tema di questi giorni, la tenuta dei conti pubblici sulla quale il Colle pone una particolare attenzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere