Con l'auto in spiaggia, turisti multati

Corpo forestale, scoperti anche numerosi furti di sabbia

Undici multe per gli automobilisti indisciplinati che transitano sulle spiagge con le auto, due turisti sorpresi a rubare sabbia, altri due bloccati all'aeroporto di Cagliari-Elmas con sacchetti di sabbia rubata.
    È il bilancio dei controlli effettuati negli ultimi giorni dagli uomini del servizio Ispettorato di Cagliari del Corpo forestale.
    Nell'ultima settimana, in particolare, sono state contestate 11 sanzioni ad altrettanti automobilisti sorpresi mentre transitavano negli arenili a Piscina Rey, nel litorale di Muravera, e a Pistis, nella costa arburense.
    Le multe, da 103 a 619 euro, sono state contestate a turisti italiani e stranieri, ma anche sardi. Nella spiaggia di Villasimus due persone sono state controllate e trovate in possesso di sabbia raccolta dagli arenili della Area marina protetta. Nello scalo di Elmas sono state notificate altrettante contestazioni per detenzione e prelievo di sabbia, a carico di turisti di nazionalità slovacca e italiana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere