A Nuoro progetto Punto impresa digitale

In scadenza bando Camera commercio per voucher a Mpmi

(ANSA) - NUORO, 10 LUG - Rendere le imprese sempre più al passo con i tempi e aperte alle nuove tecnologie. Con questo intento, nell'ambito del Piano nazionale Impresa 4.0 lanciato dal ministero dello Sviluppo economico, la Camera di Commercio di Nuoro che varato il progetto "PID - Punto Impresa Digitale".
    L'obiettivo è quello di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro piccole medie imprese (Mpmi) di tutti i settori economici.
    Tra le iniziative c'è il "Bando voucher digitali I4.0 - Anno 2018 - Misure A e B" che si propone di sviluppare la capacità di collaborazione tra Mpmi e soggetti altamente qualificati nel campo dell'utilizzo delle tecnologie I4.0, attraverso la realizzazione di progetti in grado di mettere in luce i vantaggi ottenibili attraverso il nuovo paradigma tecnologico e produttivo.
    E ancora: promuovere l'utilizzo di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali e stimolare la domanda di servizi per il trasferimento di soluzioni tecnologiche, realizzare innovazioni o implementare modelli di business derivanti dall'applicazione di tecnologie I4.0. In particolare i voucher A sono concessi alla singola impresa che deve tuttavia partecipare ad un progetto aggregato proposto da un unico proponente che indichi in domanda l'elenco delle imprese coinvolte (da 3 a 9). Il destinatario dei voucher è la singola impresa che abbia presentato istanza di agevolazione. Le domande di richiesta dei voucher dovranno pervenire entro e non oltre il 13 luglio.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere