Affitti: una scelta per motivi di lavoro

Nell'Isola molte coppie ma il 41% è single

Una persona su due sceglie casa in affitto per motivi di lavoro. Ma spesso (41,3%) la locazione è una scelta di vita. Anzi rispetto a un anno fa è aumentato di quasi 5 punti di percentuale il numero degli inquilini che ogni mese pagano il canone al padrone di casa. Sono alcuni dei numeri dell'analisi condotta dall'Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa sui contratti di locazione stipulati attraverso le agenzie Tecnocasa e Tecnorete nel secondo semestre 2017 in Sardegna.

Gli inquilini sono coppie o coppie con figli nel 59,5% dei casi, mentre sono single nel 40,5% dei casi. Il contratto di locazione più utilizzato è quello a canone libero da 4 anni più 4 (48,9%), seguito dai contratti a carattere transitorio (35,3)% ed infine dai contratti a canone concordato (15,8%).  In decisa crescita la percentuale di contratti a canone libero, che in un anno sono passati dal 43,3% all'attuale 48,9%.  Il taglio più affittato è il bilocale (43,4 %), seguito dal trilocale con il 40,4% delle preferenze.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere