Pd: governatore sardo tesserato dopo 4/3

"Politica in difficoltà e ho deciso di iscrivermi"

L'indiscrezione circolava da tempo: il governatore della Sardegna, Francesco Pigliaru, si è iscritto del Partito democratico. Come l'ex ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, il presidente della Regione ha deciso di prendere la tessera dopo la batosta elettorale del 4 marzo. "Qualche giorno dopo", conferma in un'intervista rilasciata a La Nuova Sardegna.

"E' stata una scelta personale - spiega - dettata dalla mia valutazione, a caldo, della difficile situazione vissuta oggi dalla politica italiana". "Ho sempre votato Pd e dal Pd ho ricevuto la proposta di candidarmi per le elezioni regionali del 2014 - continua - poi non mi sono iscritto nei momenti migliori, nonostante gli inviti a farlo sia a livello locale che nazionale". Avere una tessera non cambierà, comunque, il modo di porsi nei confronti degli alleati. "Lo dico subito: è una decisione che non condizionerà in alcun modo il mio rapporto e la mia lealtà verso gli altri partiti della maggioranza che sostiene la Giunta regionale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere