Pigliaru: pronti ad accogliere Aquarius

Se Governo cambia regole lo deve annunciare per tempo

"I 629 migranti in navigazione nel Mediterraneo devono essere messi in sicurezza al più presto. Se la Sardegna verrà chiamata a fare la propria parte nell'accoglienza di queste persone lo farà come ha sempre fatto". Lo ha detto il presidente della Regione Francesco Pigliaru, a margine di un incontro a Nuoro, commentando la vicenda della nave Aquarius e la posizione del Governo.

"Se il Governo italiano ha deciso di cambiare le regole del gioco lo può fare legittimamente, ma prima - ammonisce Pigliaru - dovrebbe annunciarlo e non farlo mentre c'è una nave che vaga nel Mediterraneo. In questo modo - spiega - chi si mette in mare dopo quel giorno, sa che corre rischi diversi rispetto a quanto è accaduto sinora".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere