Ue, foreste nel 40% territorio +4% annuo

Conferenza internazionale in Sardegna,focus su cambiamenti clima

(ANSA) - TEMPIO PAUSANIA, 16 MAG - In Europa oltre il 40% della superficie è coperta da foreste per un totale di 177 milioni di ettari. Sono 12 mln gli ettari di aree forestali in Italia e 1,2 mln in Sardegna di cui 580mila di foreste vere e proprie e 630mila di superfici boschive. Diversamente da altre zone del pianeta, in Europa le foreste crescono del 4% ogni anno. E' quanto emerso a Tempio Pausania, in Gallura, alla prima edizione italiana della Eustafor State Forest Conference, che riunisce ogni anno le compagnie forestali private e le agenzie nazionali impegnate nella gestione sostenibile dei boschi. Una conferenza alla quale aderiscono 22 Paesi dell'Ue.
    "L'Europa ci insegna che le foreste portano ricchezza alle popolazioni facendo marciare di pari passo sviluppo economico e tutela dell'ambiente - ha detto aprendo i lavori l'assessora dell'Ambiente della Sardegna, Donatella Spano - Ci attendono molte sfide sul clima e ne stanno prendendo coscienza sia la cittadinanza che le pubbliche amministrazioni a tutti i livelli". "Stiamo portando avanti strategie importanti per l'adattamento ai cambiamenti climatici e per mitigarne gli effetti negativi, tutte azioni che possono inoltre sviluppare nuova occupazione - ha aggiunto l'esponente della Giunta Pigliaru - Abbiamo fatto una scelta di sostenibilità sul nostro patrimonio forestale che tiene necessariamente conto dell'adattamento ai mutamenti climatici: una politica che considera i territori e che può creare lavoro specialistico e maggiore qualità ambientale per residenti e turisti. La Sardegna si conferma un laboratorio di buone pratiche forestali a cui guardano con attenzione i Paesi dell'Europa". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere