CLab, premiato miglior progetto start up

Finale iniziativa Università di Cagliari al Teatro Lirico

Teatro Lirico stracolmo. Ma a prendersi ribalta e applausi questa volta non sono stati tenori e violinisti, bensì idee innovative e start up. A vincere l'edizione 2018 della Contamination Lab dell'Università di Cagliari è stata Maga Orthodontics. Il verdetto ha premiato il progetto che produce e vende i primi apparecchi ortodontici magnetici progettati ad hoc con un software di calcolo del campo magnetico e dei movimenti ortodontici in condizioni reali. A colpire probabilmente i giurati è stato il fatto che, per la prima volta nel campo dell'ortodonzia, viene utilizzato un sistema totalmente prevedibile e automatizzabile.
    Ricco il montepremi: 50mila euro in denaro e servizi. Molto apprezzate anche le idee degli altri cinque finalisti: al secondo posto EABlock, una startup che protegge i dati delle aziende. Crea applicazioni blindate che riducono al minimo la probabilità di subire attacchi informatici grazie a crittografia e tecnologia Blockchain. Terza Glambnb, la prima piattaforma europea dedicata al campeggio di lusso (glamping): incentiva e facilita la creazione di nuove strutture, raccoglie quelle esistenti, e dà la possibilità al turista di trovare e prenotare le più esclusive location immerse nella natura, in un mix tra comfort e lusso.
    Poi eFlavor, un device che analizza la sensibilità gustativa umana in meno di 15'. Un sistema di elettrodi collegati ad un circuito a scatti di 13 mv accende da 1 a 10 led in base alla sensibilità percepita. Il dispositivo fornisce un report sicuro facendo risparmiare il 75% del tempo di analisi. Emfores semplifica la gestione degli elettrodomestici in un contesto di smart home garantendo risparmio, efficienza e massimo confort.
    HiveGuard offre strumenti e tecnologie altamente innovativi a sostegno degli apicoltori nelle attività quotidiane legate alla cura delle api, al monitoraggio e alla manutenzione degli alveari. Presente al Lirico, tra gli altri, anche l'ambasciatore israeliano in Italia, Ofer Sachs.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere