Sartiglia, dopo lo sciopero la pace

Rientra contestazione cavalieri, il questore in prima fila

 Segnali di pace alla Vestizione de su Cumponidori del Gremio dei Falegnami dopo le polemiche e lo sciopero delle pariglie di domenica per la questione dei controlli antidoping disposti dalla Questura e giudicati eccessivi dai cavalieri. Il questore Giovanni Aliquò era in prima fila per seguire l'antico rito e ha battuto il tempo scandendo il rullante dei tamburi. Prima di salire sul palco per indossare il suo costume, su Cumponidori Nicolò Andrea Solinas si è avvicinato a salutarlo.

Lo stesso ha fatto il presidente del Gremio Andrea Sanna. La moglie de su Cumponidori gli ha poi consegnato la rosetta riservata agli ospiti di riguardo, accompagnando il dono con un cordiale: "Oggi però fate da bravi". Appena conclusa la cerimonia, su Cumponidori guiderà il corteo fino alla pista di via Duomo dove alle 14 darà il via alla corsa alla stella.

Intorno alle 17, se tutto andrà per il verso giusto, sarà il momento delle pariglie acrobatiche sospese domenica per lo sciopero improvviso dei cavalieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere