Basket: Dinamo, domenica arriva Bologna

Pasquini, "usare nostro dinamismo per metterli in difficoltà"

"Dopo la trasferta di Avellino, la Virtus ha trovato la quadratura del cerchio, sta giocando molto bene e domenica potrà contare di nuovo su Alessandro Gentile".
    In vista del match casalingo di domenica al PalaSerradimigni (alle 12) il coach Federico Pasquini mette sull'attenti la Dinamo Banco di Sardegna Sassari.
    "Sono grossi e intensi, dobbiamo usare il nostro dinamismo per mettere in difficoltà la loro presenza fisica", spiega il tecnico per indicare la probabile chiave tattica di una sfida molto interessante, tra due squadre in buone condizioni.
    "Dovremo essere veloci, dinamici e muovere molto la palla, perché altrimenti Bologna può metterci in difficoltà con la sua stazza", insiste. "Noi stiamo lavorando molto bene, l'ingresso di Josh e il rientro di Rok ci hanno dato una grande mano per qualità e intensità, sono convinto che faremo una buona partita, andiamo avanti sulla falsariga di quanto fatto due giorni fa in Champions".
    A chi parla della sfida di domenica come uno scontro diretto in prospettiva playoff, Pasquini risponde che "la strada è ancora lunga, è una sfida importante soprattutto per la nostra autostima", e che "in questo momento l'energia di Bostic e Stipcevic devono portare risultati", perché "la strada intrapresa deve portare alla fiducia che solo i due punti possono dare".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere