Basket: Pasquini, a Pesaro non facile

Sassari domani sera sul campo dell'ultima in classifica

La Dinamo vola a Pesaro per conquistare un posto nelle Final Eight della Coppa Italia di basket. La partita di campionato di sabato sera (ore 20.30) contro i padroni di casa ultimi in classifica è una chiamata senza appello per i sassaresi: vincere per essere matematicamente fra le otto squadre che dal 15 al 18 febbraio si contenderanno a Firenze la Coppa Italia.
    Un traguardo fondamentale nel calendario Dinamo, ma su cui coach Pasquini glissa presentando la gara di domani: "Pesaro è una squadra che, nonostante la posizione in classifica, se l'è giocata con tutte senza mai mollare, soprattutto nelle ultime sfide. Quindi domani dovremo avere grandissima attenzione perché è una squadra che ha le spalle al muro, e per questa ragione mi aspetto grande energia da subito", sostiene il coach dei sassaresi.
    "La chiave sarà fare molta attenzione, sarà importante l'approccio alla partita che mi aspetto molto duro da parte di una squadra che vuole reagire e sta impostando tanto sulla partita di sabato per poter venir fuori da questa condizione in classifica. Dall'approccio si capirà chi delle due sarà pronta per fare propria la partita. Noi dobbiamo recuperare più energie possibili, sia mentali sia fisiche, e dovremo essere bravi a usare questi due giorni tra un match e l'altro, resettando quanto fatto contro Trento e contro Murcia", conclude Pasquini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere