Fisco: società commerciale evade 6 mln

Operazione Guardia di Finanza a Nuoro

Maxi-evasione fiscale per una società di Nuoro che opera nel settore del commercio al dettaglio di alimenti e alcolici, risultata sconosciuta al fisco. La società avrebbe sottratto allo Stato, in quasi sei anni di attività, circa 6 milioni di euro.
    L'operazione della Guardia di Finanza di Nuoro, denominata "Last Drink", dopo una serie di verifiche, ha accertato che l'amministratore ha operato negli anni "omettendo i più elementari obblighi contabili, dichiarativi e di versamento, risultando evasore totale".
    Inoltre è stata accertata un'evasione all'Iva per quasi 1,5 milioni di euro. L'amministratore della società è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Nuoro per aver omesso di presentare la dichiarazioni dei redditi.
    Al momento dell'accesso dei militari, presso i locali commerciali di un'altra azienda collegata alla prima, sono stati individuati due lavoratori "in nero" per i quali è stata irrogata la cosiddetta maxi-sanzione.
    L'azione ispettiva è stata effettuata nell'ambito di un piano di contrasto alla lotta dell'evasione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere