Conferma meningite per ragazza Cagliari

Risultati prime analisi dell'Assl, attesa per scoprire ceppo

E' affetta da meningite, ma non era contagiosa quando è arrivata in ospedale e nemmeno quando si trovava in un locale affollato per trascorrere una serata con gli amici. Sono i primi risultati delle analisi effettuate dall'Assl sulla studentessa cagliaritana ricoverata dal 22 dicembre all'ospedale Santissima Trinità nel reparto di rianimazione.

I medici stanno completando il quadro diagnostico per stabilire il tipo di meningite che ha colpito la giovane donna, ma assicurano che non era contagiosa. Un centinaio di persone venute in contatto con la ragazza sono state sottoposte a profilassi. Ieri si è concluso il periodo di sorveglianza sanitaria e non è stato registrato alcun contagio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere