Nevicata nel nuorese, monta polemica

Sindaci Fonni e Desulo si sfogano su Fb, "troppa burocrazia"

Ondata di polemiche a poche ore dalla nevicata nei paesi di montagna nel Nuorese, dove i mezzi della Protezione civile che dovevano entrare in azione per liberare le strade sono rimasti bloccati per un problema di mansioni contrattuali degli operai forestali. Una situazione che ha provocato la reazione dei sindaci di Fonni e Desulo, Daniela Falconi e Gigi Littarru, che contavano di poter utilizzare gli spazzaneve assegnati ai rispettivi Comuni un mese fa.

"L'hanno scorso avevamo gli uomini e non i mezzi, quest'anno abbiamo i mezzi ma non gli uomini - ha commentato amaramente su Facebook la sindaca Falconi - Il mezzo della Protezione civile dato in affidamento a Forestas è restato fermo. A Fonni abbiamo gli operai, sono specializzati, hanno una volontà incredibile. Eppure non è stato possibile farli lavorare per il proprio paese. Un problema di cui la politica, tutta la politica, deve preoccuparsi al più presto".

"Come sindaci nelle manifestazioni a Cagliari e nelle assemblee dei lavoratori chiedevamo solo una cosa - ha ricordato la prima cittadina - che le persone fossero messe nelle condizioni di lavorare per la crescita delle comunità. Io non sono un legislatore, non ne so nulla di contratti, so che abbiamo risorse enormi inutilizzate e invece altre ne spendiamo inutilmente. Abbiamo ripiegato, in fretta e furia, sui mezzi a nostra disposizione, addossandoci purtroppo i disservizi e il ritardo. E per questo mi scuso con i miei paesani per il disagio".

Usa i social anche il sindaco di Desulo per denunciare l'analoga situazione del suo Comune postando su Facebook una foto che raffigurava il mezzo della Protezione civile fermo proprio mentre le strade erano ricoperte di neve. "Ve le ricordate le storielle dei mezzi della Protezione civile e della consegna a Forestas? Ecco - scrive Gigi Littarru - quel mezzo resterà lì fermo a fare la bella statuina. Poi mi dicono che sono polemico".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere