Basket: vittoria Cagliari dopo 38 anni

Al PalaPirastu squadra del capoluogo batte Biella 82-79

(ANSA) - CAGLIARI, 1 OTT - Acentro Cagliari-Banco Roma, 107 a 102, era il 2 dicembre 1979: l'ultima vittoria in casa di una squadra di Cagliari al palazzetto in serie A2. Per un altro successo ci sono voluti quasi 38 anni. Ieri Pasta Cellino Cagliari-Eurotrend Biella è finita 82 a 79 e l'arena di via Rockefeller, nel frattempo ribattezzata PalaPirastu, ha potuto di nuovo esultare. Un appuntamento storico, la partita di ieri, per il basket del capoluogo. Con un pubblico pronto a provare a innamorarsi della squadra della propria città come accadeva ai tempi del Brill.
    La vittoria è arrivata proprio allo scadere con una bomba di Keene, uno dei potenziali eroi di questa nuova stagione di pallacanestro nel capoluogo. Come spesso accade con le cose che poi finiscono bene, l'inizio non era stato dei migliori. Con la squadra di coach Paolini subito costretta a rincorrere per rientrare in partita. Bene Bucarelli, Keene e Rullo (alla fine per lui 25 punti) e Cagliari si riprende il match.
    Il finale, con Biella che riacchiappa Cagliari a 14 secondi dalla fine, rischia di rovinare la favola a lieto fine. Ma poi c'è Keene, e tornano sorrisi e braccia alzate. Soddisfatto alla fine coach Paolini: "Alleno una squadra di ragazzi che danno il massimo - ha detto dopo la sfida - e per questo sono soddisfatto. Dobbiamo continuare a lavorare su questa strada anche per correggere i tanti errori che abbiamo commesso".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere