Ferragosto:musica, musei aperti e natura

Ricco il carnet di proposte dal nord al sud dell'Isola

(ANSA) - CAGLIARI, 12 AGO - Il Ferragosto in Sardegna è nel segno di un variegato carnet di appuntamenti che abbinano arte e luoghi di grande fascino. Sono tante le idee per trascorrere due giornate fra visite ai musei, musica, teatro, cultura, natura, tradizione. Ancora, percorsi tra natura e sapori, passeggiate tra reperti archeologici e oggetti d'arte grazie all'apertura straordinaria il 14 e il 15 agosto del Polo Museale della Sardegna. Non mancheranno i fuochi d'artificio che illumineranno la notte di Ferragosto ad Alghero.
    A Cagliari all'Arena Sant'Elia il 14 va in scena Notre Dame de Paris, il musical con le musiche di Riccardo Cocciante. A Nuoro, città del premio Nobel, il 15 alle 22 nella Chiesa della Solitudine va in scena 'La Grazia', canto a Grazia Deledda con Gavino Murgia e Valentino Mannias. Ferragosto con la tradizione: a Sassari è attesa la Discesa dei Candelieri, a Nulvi è in programma il 14 Sa Essìda de Sos Candhaleris, sfilata dei tre giganti nulvesi. Nutrito il calendario di concerti dal nord al sud.
    Time in Jazz si sposta la vigilia di ferragosto alle 18 a l'Agnata, la tenuta vicino a Tempio Pausania, per un omaggio musicale tra jazz e canzone d'autore a Fabrizio De André e a Lucio Dalla, attraverso una rilettura dei loro repertori. Sul palco Gaetano Curreri e Fabrizio Foschini, rispettivamente voce storica e pianista degli Stadio, Paolo Fresu (tromba e flicorno) e Raffaele Casarano (sax). Nell'oristanese per il Festival Dromos il 14 concerto di Eric Bibb, bluesman newyorchese, mentre la sera di Ferragosto sono protagonisti i brasiliani Bixiga 70.
    Alle terme romane di Fordongianus, al festival dedicato alla musica indipendente, rock ed elettronica, la scena il 14 è per Débruit, Blood Sport, Barsexual, Talibam!, Delacave, Sushicorner. Il 15 a Cabras Francesco Gabbani, vincitore dell'ultimo festival di Sanremo, concerto alle 22.
    Ferragosto nei centri d'arte a Cagliari: dalle 17 alle 21 all'Exmà si può visitare la mostra Sale Sudore Sangue con le fotografie di Francesco Zizola che raccontano l'antico metodo di pesca del tonno rosso sviluppato nelle tonnare. Il Museo del Duomo a Cagliari sarà aperto il 14, ore 18-24, e il 15, ore 10-13 e 18-24. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere