Scomparso da giovedì un 52enne a Quartu

Ritrovata l'auto. Appello della figlia su Facebook

È avvolta dal mistero la scomparsa di Giovanni Cogoni, 52 anni di Quartu Sant'Elena. L'uomo è uscito di casa giovedì scorso, senza fare più ritorno. La Polizia ha avviato le indagini e le ricerche in cui sono coinvolte tutte le forze dell'ordine.

La figlia, ora dopo ora, pubblica sul suo profilo Facebook aggiornamenti e appelli. "Intorno alle 7 è uscito di casa per andare a lavoro a Sarroch, in una ditta della Saras - scrive la figlia di Cogoni - Alle 7.15 circa è stato visto da un vicino e anche dalle telecamere di sorveglianza in viale Marconi a Cagliari, presso il distributore Q8, mettendo il carburante. Dopo di che il Gps della macchina segna sia andato avanti sino a via Catalani, a Cagliari, e si sia fermato. Infatti la macchina è stata ritrovata là parcheggiata, con le chiavi nel quadro e il cellulare sotto il sedile, ma di mio padre nessuna traccia. Indossava i jeans lunghi, una polo scura e le scarpe da tennis".

Gli investigatori della Squadra mobile di Cagliari hanno recuperato le riprese delle telecamere della zona, alcune delle quali, come scrive la figlia dello scomparso, hanno ripreso Cogoni. Non risultano prelievi di denaro, o movimentazioni bancarie. L'uomo, da quanto si apprende, non aveva problemi di salute, o di altro genere. "Era il pilastro della nostra famiglia - scrive la figlia - un uomo per bene, intelligente, preciso e ci ha sempre voluto bene".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Pronto Diploma, a Cagliari un metodo innovativo per il recupero degli anni scolastici

Lo studio in classe e gli insegnamenti online permettono di rivolgersi ad un vasto pubblico interessato a conseguire il diploma attraverso il metodo blended learning



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere