Fallisce referendum anti Abbanoa, quorum non raggiunto

A Oristano votano soltanto in 8.850 (33,1%)

Si è fermato a quota 8.850, senza raggiungere il quorum, il numero degli elettori oristanesi che hanno partecipato col proprio voto al referendum comunale consultivo contro Abbanoa, il gestore unico del servizio idrico in Sardegna. Per superare lo scoglio del quorum era necessario arrivare almeno a 13.349 votanti, pari cioè al 50 per cento più uno degli aventi diritto al voto. Alle 20, orario di chiusura dei seggi, la percentuale dei votanti invece si è fermata al 33,15 per cento.

Il risultato del referendum pertanto non potrà avere alcun effetto pratico sulle decisioni del Consiglio comunale di Oristano in merito alla gestione del servizio idrico.

"Quasi novemila voti nonostante il boicottaggio pianificato dal Partito Democratico e dal sindaco Guido Tendas, ma la battaglia è solo all'inizio". I promotori del referendum contro Abbanoa incassano la bocciatura della consultazione per il mancato raggiungimento del quorum, ma rilanciano la battaglia per far sì che la gestione del servizio idrico di Oristano venga tolta al gestore unico e restituita all'amministrazione comunale e mettono sul piatto gli 8.731 voti per il Sì (pari al 99,18 per cento) pronunciati dagli elettori favorevoli alla gestione diretta del servizio idrico contro i 72 No (pari allo 0,82 per cento) degli elettori che preferiscono restare con Abbanoa. E a questo punto è facile ipotizzare che lo scontro sulla gestione del servizio idrico sarà uno dei temi centrali della imminente campagna elettorale per l'elezione del sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale. Anche perché il Comitato che ha promosso il referendum è stato sostanzialmente costituito e diretto dai consiglieri comunali della minoranza di centrodestra. Il primo round si gioca già oggi. Alle 11 il sindaco Guido Tendas, che ha già definito inutilmente dispendioso il referendum, dirà la sua nel corso di una conferenza stampa in Sala Giunta a Palazzo Campus Colonna. Annunciata per oggi, dal portavoce del Comitato referendario Salvatore Ledda, anche una "analisi più compiuta del voto".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere