"Europa e Sport", vince video Bacaredda

Scuola Cagliari il 30 marzo al parlamento di Strasburgo

(ANSA) - CAGLIARI, 16 MAR - Unità, integrazione ed equilibrio. I valori dello sport applicati anche all'Europa: è il messaggio del video degli studenti dell'Istituto Bacaredda Atzeni vincitore del concorso lanciato dal Parlamento Europeo "#IES: Io, l'Europa e lo Sport". E grazie al successo decretato da una giuria internazionale in 24 voleranno a Strasburgo per essere ospiti del Parlamento Europeo nella giornata "Euroscola 2017" il 30 marzo.
    Un'impresa: gli studenti hanno sbaragliato la concorrenza di altre quattro città italiane. "Il video - ha detto Yuri Marcialis, assessore comunale della Pubblica istruzione, Sport e Politiche giovanili - entra a pieno titolo nella programmazione di Città europea dello sport 2017 in quanto prevede non soltanto iniziative agonistico-sportive, ma anche il coinvolgimento dei cittadini e scuole con seminari, dibattiti e incontri culturali per ragionare sull'importanza dei valori dello sport e dell'attività sportiva in generale".
    L'assessore ha incontrato anche una delegazione di studenti accompagnata dal preside Pierpaolo Porcu e dalla docente Elisabeth Piras Trombi Abibatu. "Essere la scuola che rappresenta l'Italia nel parlamento europeo - ha spiegato il dirigente scolastico- e che dà lustro alla città di Cagliari significa per noi scuola Bacaredda Atzeni aver intrapreso la strada giusta verso l'affermazione dei valori europei di uguaglianza, solidarietà e cittadinanza e dei valori sportivi di amicizia, di lavoro di squadra, di rispetto delle regole e del fair play". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere