Martina, pecorino in bandi per indigenti

Ministro a Cagliari per sostenere sì a referendum costituzionale

"Attivare un focus sulla Sardegna, per capire fino a dove siamo arrivati". E' l'impegno preso dal ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, oggi a Cagliari di fronte ad alcuni dei più importanti esponenti regionali del partenariato economico e sociale.

Intanto - ha annunciato il ministro durante un dibattito a sostegno delle ragioni del sì al Referendum del 4 dicembre - "nei nuovi bandi degli indigenti che si apriranno nelle prossime settimane ci sarà spazio anche per il pecorino romano e assicuro che la leva dei 14 milioni si potrà utilizzare in parte per lavorare sul pecorino, cioè per un po' di ritiro di quantità di pecorino a sostegno degli indigenti".

Ecco, dunque, la risposta del governo alla richiesta di un bando nazionale che possa far rientrare l'eccedenza di produzione. Resta poi "il problema di allineare i tempi di pagamento soprattutto sul settore agricolo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere