Migranti: 57 algerini giunti in Sardegna

Un gruppo individuato da militari in esercitazione a Teulada

Ancora sbarchi di migranti nel Sulcis tra ieri sera e stamattina. Complessivamente sono arrivati in Sardegna 57 persone, tutte presumibilmente di nazionalità algerina. Nella tarda serata 14 sono sbarcati a Porto Pino e si sono divisi in due gruppi: otto sono stati rintracciati dai carabinieri in località Is Pillonis, gli altri sei a Is Pigas.

Lo sbarco sarebbe avvenuto alle 19, poi i migranti si sono divisi e allontanati a piedi ma sono stati visti da alcuni passanti che hanno chiamato il 112. Il secondo sbarco a Cala Zafferano, all'interno del poligono di Capo Teulada, dove sono arrivati altri 19 migranti, avvistati dai militari impegnati in esercitazioni.

I 19 sono stati bloccati dalla polizia militare di Capo Teulada e dai colleghi del Primo Reggimento Corazzato. Infine l'ultimo arrivo di stranieri sulle coste del Sulcis questa mattina alle 5 sulla spiaggia di Porto Pino dove ne sono arrivati altri 24. Dopo le visite mediche e le operazioni di identificazione, i migranti sono stati trasferiti ad Assemini (Cagliari) e nei vari centri di accoglienza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere