Geloso della ex fidanzata ferisce rivale

Giovane arrestato a Arzachena. Indagini della Polizia

E' ricoverato nel reparto di Chirurgia dell'ospedale di Olbia Antonello Cossu, di 35 anni, di Arzachena, ferito all'alba di ieri con un apribottiglie, durante un alterco dovuto alla gelosia, da Samuele Gala, di 25, di Arzachena. Il giovane si è presentato nella abitazione di Cossu, in località Litarru a Arzachena, mentre questi si trovava in compagnia di una giovane donna di nazionalità romena, ex fidanzata di Gala. Secondo quanto ricostruito dagli agenti del Commissariato di Porto Cervo, tra i due è nata una colluttazione in cui ha avuto la peggio Cossu che ha riportato ferite multiple sul torace, in particolare un fendente ha raggiunto il polmone.

Gala poco dopo il fatto è stato arrestato inizialmente con l'accusa di tentato omicidio poi derubricata a lesioni gravi, mentre Cossu è stato trasportato in ospedale dove è ricoverato con prognosi riservata.

Ieri durante l'udienza di convalida dell'arresto, è emerso che Gala si è recato nell'abitazione della vittima, consapevole della presenza della sua ex compagna. La Polizia ha anche recuperato l'oggetto utilizzato per ferire il 35enne, e dovrebbe visionare un filmato fatto col telefonino dalla donna che ha ripreso l'aggressione. Nella tarda serata di ieri davanti al gip Elisabetta Carta, Gala ha risposto a tutte le domande respingendo l'accusa di avere tentato di uccidere. Il gip ha convalidato l'arresto concedendo i domiciliari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Pronto Diploma, a Cagliari un metodo innovativo per il recupero degli anni scolastici

Lo studio in classe e gli insegnamenti online permettono di rivolgersi ad un vasto pubblico interessato a conseguire il diploma attraverso il metodo blended learning



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere