Lirico: da martedì biglietti in vendita

Sei opere e un balletto per stagione 2016, sconti per under 30

(ANSA) - CAGLIARI, 25 MAR - Sei allestimenti lirici più il balletto: La campana sommersa, La Bohème, La Traviata, La pietra del paragone, Falstaff, Il Trovatore, The Tokyo Ballet. Da martedì prossimo, 29 marzo, inizia la vendita dei biglietti per la stagione 2016 del Teatro Lirico di Cagliari. Due le possibilità: il botteghino di via San'Alenixedda e il servizio online attraverso il circuito di prevendita www.vivaticket.it. Come ormai consuetudine i posti in teatro sono identificati per ordine (platea, prima e seconda loggia) e per settore (giallo, rosso e blu). Ad ogni settore corrisponde un prezzo, secondo il diverso valore dei posti. Prezzi biglietti: platea da 75 a &euro 50 euro (settore giallo), da 60 a 40 euro (settore rosso), da 50 a 30 euro (settore blu); I loggia da 55 a 40 euro (settore giallo), da 45 a 30 euro (settore rosso), da 40 a 25 euro (settore blu); II loggia da 35 a 25 euro (settore giallo), da 25 a 20 euro (settore rosso), da 20 a 15 euro (settore blu). Ai giovani under 30 sono applicate riduzioni del 50% sull'acquisto di abbonamenti e biglietti. Ulteriori agevolazioni sono previste per gruppi organizzati. Fino a domenica 10 aprile sono ancora in vendita gli abbonamenti all'intera Stagione. In seguito, sarà comunque possibile abbonarsi per un numero ridotto di spettacoli. Prezzi abbonamenti: platea da 270 a &euro 220 euro (settore giallo), da 240 a 200 euro (settore rosso), da 210 a &euro 160 euro (settore blu); I loggia da 220 a 170 euro (settore giallo), da 190 a 145 euro (settore rosso), da 170 a 125 euro (settore blu); II loggia da 140 a 110 euro (settore giallo), da 120 a 90 euro (settore rosso), da 90 a 65 euro (settore blu). La biglietteria del Teatro Lirico è aperta dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. La domenica e i giorni festivi apre, solo in caso di spettacolo, un'ora prima dell'inizio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere