Tutta Busachi in piazza per grazia Fadda

Allevatore accusato di omicidio, figlia si appella al Papa

(ANSA) - ORISTANO, 19 MAR - Tutto il paese in corteo per dire che "Domenico è innocente" dell'omicidio del cognato e chiedere la sua liberazione. E' successo oggi a Busachi, poco più di 1.300 abitanti in provincia di Oristano. Tutti convinti dell'innocenza del loro compaesano Domenico Fadda, allevatore di 50 anni rinchiuso in carcere per scontare la condanna a 18 anni per l'omicidio del cognato Giovanni Cossu. Tutti in silenzio, niente slogan e niente cori. Parlano solo le pettorine gialle e arancio dove c'è scritto "Domenico libero" e il grande striscione in testa al corteo che recita invece "Domenico è innocente". "Tutti a Busachi sanno che Domenico è innocente", hanno ribadito gli organizzatori della manifestazione che chiederanno la grazia al presidente della Repubblica, mentre la figlia Antonella scriverà una lettera a Papa Francesco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere