Drone individua abusi edilizi hotel Pula

Verifiche Forestale su mandato Procura Cagliari, sette indagati

(ANSA) - CAGLIARI, 18 MAR - Violazioni urbanistiche e lottizzazione abusiva: sono le ipotesi di reato su cui stanno lavorando gli agenti del Nucleo investigativo regionale del Corpo forestale che da questa mattina, su delega della Procura di Cagliari, hanno utilizzando per la prima volta un drone per un controllo dall'alto dell'hotel Villa Del Borgo Relais srl a Pula.

Sette le persone indagate, tra queste i proprietari della struttura alberghiera Francesco Sulis e Simona Oppi, nipote del consigliere regionale e leader dell'Udc Giorgio Oppi. L'indagine è scattata lo scorso anno e il fascicolo è in mano al sostituto procuratore Andrea Schirra. L'utilizzo del drone si è reso necessario per verificare nel dettaglio come è stato realizzato il ralais e in particolare due complessi edilizi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giovanni Degortes - Olbia

“Formazione Point”, il nuovo progetto dello Studio Degortes

La diffusione della conoscenza e la preparazione come risorsa per il mercato del lavoro: dalle PMI agli enti pubblici, la consulenza del lavoro per un mondo globalizzato


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere