Morte baby calciatore: silenzio a scuola

Allievi società Quartu domani in divisa ai funerali

(ANSA) - CAGLIARI, 16 MAR - Scuole in silenzio domani a Quartu per ricordare Luca Pusceddu, il baby giocatore di 10 anni scomparso tragicamente ieri nel campo di calcio della San Francesco dopo aver battuto il capo sul terreno.
    Alle 12.30 tutti gli istituti della città osserveranno due minuti di silenzio per ricordare il ragazzino con la passione per il football. Alle 15 sono previsti i funerali nella basilica di Sant'Elena: le scuole calcio di Quartu parteciperanno alle esequie con una rappresentanza di allievi in divisa.
    Giornate di lutto per il mondo del calcio non solo a Quartu, ma in tutto il cagliaritano: molte società hanno annullato oggi allenamenti e partite per ricordare il piccolo Luca.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere