Alcoa:Glencore chiede tempo per proposte

Incontro interlocutorio a Roma con Regione Sardegna

(ANSA) - CAGLIARI, 10 MAR - Alcuni giorni per un esame dettagliato delle proposte. E' quanto ha chiesto e ottenuto la multinazionale svizzera Glencore al termine dell'incontro sul futuro dello stabilimento Alcoa di Portovesme, convocato oggi dal ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, presente anche il governatore Francesco Pigliaru. Il confronto è cominciato alle 15.30 al Mise e ha riguardato l'insieme degli strumenti da mettere in campo e che potranno essere utili agli investitori per il riavvio dello stabilimento di Portovesme. Più di un anno fa la Glencore aveva manifestato l'intenzione di acquisire lo smelter consentendo la ripresa della produzione di alluminio, ma solo a determinate condizioni elencate in un memorandum. Tra le altre: l'attuazione di una "super interrompibilità" (una remunerazione doppia rispetto alla "interrompibilità" e vale solo per le Isole) della durata di dieci anni e con un costo kilowattora dell'energia vantaggioso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere