Finanziaria: centrosinistra ritira tutti gli emendamenti

Servono 40 mln ma ce ne sono solo 15, ora è caccia a risorse

(ANSA) - CAGLIARI, 02 MAR - Colpo di scena nella riunione dei capigruppo della maggioranza in Consiglio regionale sulla Finanziaria 2016, a cui ha partecipato anche l'assessore alla Programmazione Raffaele Paci. E' stato deciso di ritirare tutti gli emendamenti presentati dall'articolo 7 in poi e di andare domani all'approvazione della Manovra in commissione per poi cercare di recuperare altre risorse nei dieci giorni previsti per scrivere le relazioni di maggioranza e opposizione. Secondo una prima stima servono 40 milioni, ma disponibili ce ne sono una quindicina.
    Dopo il lavoro fatto con la minoranza, in serata la coalizione di centrosinistra avrebbe dovuto chiudere il cerchio, invece c'è stato un nulla di fatto e il vertice che si sarebbe dovuto tenere dopo la riunione dei capigruppo è saltato. Ora la maggioranza dovrà verificare alcuni capitoli di spesa per vedere se e come riuscire a raschiare ulteriormente il barile. C'è chi ha riproposto di mettere mano al Fondo unico degli enti locali ma Sel, Rossomori, Upc e Psi hanno ribadito che quelle risorse sono "indisponibili".
    Il tempo però stringe: questa pausa sarà l'ultima occasione per trovare le risorse necessarie prima dell'approdo in Aula della Manovra, se si vuole approvarla entro Pasqua. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere