Anziano legato e rapinato in casa

A Selargius bottino 60 euro, quattro fucili e una pistola

(ANSA) - CAGLIARI, 18 FEB - Rapina in un'abitazione ieri sera a Selargius, vittima un uomo di 73 anni, portati via 60 euro, quattro fucili ed una pistola. I rapinatori, secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Quartu, sono entrati in azione verso le 19.30. Uno di loro ha bussato alla porta dicendo di dover consegnare un telegramma.

L'anziano ha aperto ed è stato subito spinto all'interno dal falso postino e da altri due malviventi. Tutti avevano i volti scoperti. Hanno minacciato il 73enne ordinandogli di consegnare tutto il denaro che aveva in casa. Presi i soldi, circa 60 euro, non si sono accontentati, hanno spinto il pensionato nella camera da letto, dove si trovava la rastrelliera-cassaforte delle armi, da cui hanno preso quattro fucili ed una pistola.

Prima di fuggire, i malviventi hanno immobilizzato con del nastro adesivo il 73enne, e per non farlo urlare gli hanno messo un bavaglio realizzato con la fodera di un cuscino. Poi sono scappati. L'anziano si è liberato in poco tempo e ha chiamato i carabinieri. Sul posto sono intervenuti i militari della Compagnia di Quartu, ma i malviventi erano già lontani. Il pensionato nella rapina non ha riportato ferite.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere