Dinamo sconfitta a Istanbul,addio Europa

La squadra di Calvani perde allo 'spareggio' per 87-69

(ANSA) - SASSARI, 10 FEB - La Dinamo Banco di Sardegna Sassari saluta l'Europa nel peggiore dei modi. Dopo la magrissima figura rimediata in Eurolega, dove ha rimediato dieci sconfitte su partite, Sassari esce anche dall'Eurocup dopo aver perso malamente lo "spareggio" che nella sesta e ultima giornata della Last 32 l'ha opposta al Galatasaray di Istanbul.

I turchi sul loro parquet hanno vinto 87-69 e staccato il biglietto per il turno successivo insieme al Cai Saragozza, vincitore nell'altro match del girone contro gli ungheresi del Szolnoki Olaj. Nettamente più forte sulla carta, la squadra turca si mostra in realtà un avversario alla portata del Banco, almeno per tre quarti.

Ma quando i minuti hanno iniziato a scarseggiare e la palla a farsi sempre più pesante, Sassari ha mostrato ancora una volta i propri limiti psicologici e caratteriali, finendo per crollare sotto i colpi incessanti dei giocatori di Atamann, spinti anche dall'entusiasmante "torcida" della propria arena. Al di là dei demeriti della Dinamo, che può recriminare su una panchina molto più corta di quella degli avversari, bisogna riconoscere i meriti della formazione di Istanbul.

Ancora indisponibili Kadji e Akognon, coach Calvani può comunque consolarsi con alcuni segnali di crescita sul piano tecnico. L'addio all'Europa, arrivato solo all'ultima giornata, potrebbe essere uno stimolo per Sassari rispetto ai prossimi obiettivi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


Giovanni Degortes - Olbia

“Formazione Point”, il nuovo progetto dello Studio Degortes

La diffusione della conoscenza e la preparazione come risorsa per il mercato del lavoro: dalle PMI agli enti pubblici, la consulenza del lavoro per un mondo globalizzato


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere