Caterina Murino Mamuthone ad honorem

Attrice riceve premio a Mamoiada, "fiera della mia Isola"

(ANSA) - MAMOIDA, 10 FEB - All'attrice cagliaritana Caterina Murino è stata consegnata l'onorificenza di "Mamuthone e Issohadore ad honorem", un riconoscimento ricevuto dal sindaco di Mamoiada Luciano Barone, paese delle antiche maschere di carnevale, che così ha motivato la scelta decisa dal Consiglio comunale: "Orgogliosa delle proprie origini sarde, ha seguito con determinazione la sua passione per la recitazione, iniziando la sua carriera di attrice nei primi anni 2000 e riuscendo a imporsi sia in campo nazionale che internazionale".

"Sono onorata e orgogliosa di ricevere questa onorificenza - ha detto l'attrice commuovendosi sino alle lacrime - E' un riconoscimento che viene dal cuore della mia Isola, a cui sono fiera di appartenere. Questa è quella Sardegna che voglio far conoscere nel mondo: la nostra terra, che è nota per la sua splendida costa e per le acque cristalline, è soprattutto fatta dalla nostra gente, dalla nostra storia, dalle nostre tradizioni, dal nostro carnevale. E' questa magia della mia terra che mi emoziona. Il mio rammarico è di non poter essere qui spesso a godere di questi momenti straordinari come il carnevale di Mamoiada. Con voi, però, prendo un impegno: il prossimo anno tornerò a vedere la sfilata dei mamuthones".

Caterina Murino è il 14/o Mamuthone ad honorem del paese di Mamoida, un premio ricevuto da altri sardi che "hanno fatto grande il nome dell'Isola nel mondo": Giovanni Lilliu, Francesco Cossiga, Giovanni Usai, Paolo Fresu, Maria Giacobbe, Gian Luigi Gessa, Pinuccio Sciola, Giovanni Maria Bellu, Gianfranco Zola, Bachisio Bandinu, Flavio Manzoni, Rossella Urru, gli Operai di Ottana Polimeri. "Abbiamo voluto premiare Caterina Murino per ciò che rappresenta - ha sottolineato il sindaco - la tenacia e la bellezza della donna sarda. Perché oltre al suo aspetto fisico, di indubbia armonia, in Caterina c'è la determinazione ed il carattere, tipico della nostra Isola, che le ha permesso di emergere e fare strada nel mondo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere