Marchio Isola su maglie Cagliari calcio

Regione e società rossoblù insieme per promuovere l'artigianato

(ANSA) - CAGLIARI, 26 GEN - Cagliari Calcio e Regione in campo per promuovere l'artigianato artistico della Sardegna. E' stata presentata questa mattina "Isola - Artigianato di Sardegna", marchi uniti in un unico brand con affiancati i due loghi: quello dell'Isola con lo storico cavallino in trame rosse e le scritte blu in campo bianco e lo stemma del Cagliari Calcio, con il suo rossoblù.

"Sarà presente nelle magliette, allo stadio, nei messaggi video su maxischermo, negli spazi pubblicitari degli spalti a partire da quello dei distinti, quello di maggiore visibilità - ha sottolineato il presidente del Cagliari Tommaso Giulini, presente alla conferenza stampa con il capitano rossoblù Marco Storari ed il difensore Nicola Murru - è una delle maglie più belle della storia del Cagliari. La squadra, nonostante sia in B, è tra le più tifate. Sui social vanta un largo seguito, oltre 250mila followers su facebook, più di 100mila su twitter e 38mila seguaci su Instagram".

Social network e YouTube del Cagliari diffonderanno cinque video promozionali con i calciatori protagonisti, fra i quali il portiere Storari come principale ambasciatore. L'operazione sarà completata con il messaggio "Isola - Artigianato di Sardegna" riportato sulla maglia in occasione di tutte le partite del girone di ritorno del campionato di serie B. La collaborazione con il Cagliari Calcio é solo una delle iniziative programmate dalla Regione per far conoscere nel mondo, ai mercati interni ed esteri, le produzioni artigiane made in Sardinia. Si parte con la Terza Conferenza regionale sul settore, a Olbia dal 29 al 31 gennaio, per poi proseguire con azioni promozionali mirate.

"La campagna mira a promuovere nel mondo l'artigianato artistico, occasione di lavoro sviluppo e crescita - ha sottolineato il presidente della Regione Francesco Pigliaru - i nostri prodotti di eccellenza certificati e garantiti dal marchio Isola devono essere conosciuti e acquistati anche aldilà dei confini regionali". "L'Isola come ente non è più operativa da tempo e non verrà ripristinato - ha precisato l'assessore del Turismo Francesco Morandi - ma riutilizziamo il marchio. La nostra scommessa é portare l'artigianato sardo assieme al Cagliari in serie A con un progetto di rilancio di grande respiro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere