Migranti nel Sulcis,sbarcati 12 algerini

Ieri altri due arrivi a Sant'Antioco e Sant'Anna Arresi

(ANSA) - CARBONIA, 24 GEN - Terzo sbarco di migranti in due giorni nel Sulcis, sulla costa sud occidentale della Sardegna.
    Questa mattina un barchino con a bordo 12 stranieri, tutti uomini presumibilmente algerini, è approdato sulla spiaggia di Piscinì nel comune di Teulada. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Carbonia. I migranti, in buono stato di salute, dopo le operazioni di identificazione e le visite mediche saranno trasferiti nell'hotel I Quattro Mori di Cagliari.
    Ieri in mattinata era arrivato a Sant'Antioco un barchino con a bordo 14 persone e in serata a Porto Pino, nel comune di Sant'Anna Arresi, un altro con cinque migranti, tra cui due minori di sei e due anni. Il bambino con la madre e la sorellina sono stati trasferiti nell'ospedale di Iglesias. Il piccolo, infatti, ha accusato una leggera ipotermia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere