Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Stili di vita > In Trentino bici evita 19 decessi l'anno

In Trentino bici evita 19 decessi l'anno

Usata in media 4,2 giorni a settimana per 32 minuti al giorno

17 settembre, 15:46
TRENTO - Circa il 19% dei trentini usa la bicicletta per spostamenti abituali almeno una volta al mese, in media per 4,2 giorni a settimana e per 32 minuti al giorno. Avere utilizzato la bici, anziché l'automobile, ha evitato complessivamente l'emissione di 18.100 tonnellate di anidride carbonica in un anno. Sono informazioni messe a disposizione in occasione della Settimana europea della mobilità sostenibile dall'Osservatorio per la salute della Provincia autonoma di Trento. Informazioni raccolte grazie al sistema di monitoraggio 'Passi' e aggiornate al 2015, sull'impatto su salute e ambiente dell'uso della bicicletta per gli spostamenti abituali in Trentino. Grazie agli effetti positivi dell'attività fisica praticata, viene riferito, si stima siano stati evitati 19 decessi all'anno. Un aumento al 30% della popolazione che usa la bici (per mezz'ora al giorno, per cinque giorni alla settimana) eviterebbe ogni anno ulteriori 15 decessi e 13.400 tonnellate di anidride carbonica emesse.

Se in Trentino si arrivasse a una prevalenza di uso della bici del 30% (per mezz'ora al giorno, per cinque giorni alla settimana) si eviterebbero ogni anno ulteriori 15 decessi e 13.400 tonnellate di anidride carbonica emesse.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA