Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Stili di vita > San Valentino, 36 segnali per capire se c'è attrazione

San Valentino, 36 segnali per capire se c'è attrazione

Studio analizza primi minuti di un appuntamento

14 febbraio, 17:39
San Valentino, 36 segnali per capire se c'è attrazione San Valentino, 36 segnali per capire se c'è attrazione

Siete in cerca dell'anima gemella per San Valentino? Bastano 12 minuti e alcuni "segnali" chiave, sia verbali che del corpo, per capire, in un appuntamento a due se la persona che avete davanti e' davvero interessata a voi. Se annuisce quando le parlate, fa domande e complimenti, accavalla le gambe e si protende con il corpo in avanti, si tocca frequentemente la faccia o i capelli oppure giocherella con gli oggetti, allora potreste aver fatto centro.

 

Questi sono infatti alcuni dei 36 atteggiamenti che secondo uno studio dell'Università del Kansas indicano in generale che si sta flirtando e che quindi un corteggiamento più approfondito può iniziare sotto i migliori auspici. Gli studiosi, che hanno pubblicato i risultati della ricerca sulla rivista Journal of Nonverbal Behavior, hanno analizzato 102 uomini e donne che si sono incontrati per la prima volta e hanno dato il consenso alla registrazione del loro appuntamento, della durata di 10-12 minuti.

 

Questo ha permesso di individuare gli atteggiamenti chiave che indicano un interesse verso la persona che si ha davanti e di stabilire, tappa per tappa, cosa può far andare bene o male un appuntamento in una manciata di minuti. Dal primo al terzo minuto in cui ci si incontra se trovano spazio i complimenti, le occhiate civettuole e gli incoraggiamenti a parlare e' un buon segno, mentre se prevalgono le alzate di spalle e non vengono poste domande significa che non sta andando bene. Dal quarto al sesto minuto, se l'attrazione c'è viene confermata da frasi sempre più positive.

 

Dal settimo al nono minuto gli uomini iniziano a guardare la propria potenziale partner con sempre maggiore interesse, le donne a rivelare dettagli personali, mentre dal decimo al dodicesimo minuto le donne se attratte si mostrano generalmente gioiose mentre gli uomini abbassano il tono di voce. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA