Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Speciali ed eventi > Farmaci: De Filippo, in 2017 piano su resistenza antibiotici

Farmaci: De Filippo, in 2017 piano su resistenza antibiotici

Per uniformare buone pratiche; Marazziti, a rischio efficacia

21 ottobre, 12:34

ROMA - Nel 2017 è previsto un piano nazionale per combattere il fenomeno delle resistenze agli antibiotici. Lo ha affermato il sottosegretario al ministero della Salute, Vito De Filippo, durante la presentazione della campagna 'Antibiotici la nostra difesa' della Società Italiana di Terapia Antinfettiva, sostenuta da Msd.

"Il piano dovrebbe coprire il periodo 2017-2020 - ha spiegato - e si fonda innanzitutto sulle buone esperienze che in questi anni abbiamo messo in campo con Aifa sia sui sistemi di sorveglianza, sui registri, sulla formazione dei medici, e dovrebbe produrre un effetto di uniformità di comportamenti in termini di sistema. La modifica di comportamenti non corretti passa anche attraverso campagne come quella dell'Aifa o l'iniziativa Sita".

Il rischio, ha sottolineato il presidente della Commissione Affari Sociali della Camera, Mario Marazziti, è che si torni ad un'era 'preantibiotici'. "Il valore degli antibiotici va difeso, di fronte a dati che indicano 5mila-7mila decessi annui riconducibili a infezioni ospedaliere. Dobbiamo farlo anche e soprattutto pensando alle categorie più esposte al rischio di infezioni resistenti, persone fragili, anziani ricoverati con più patologie, disabili ospitati in strutture protette".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA